Domanda e offerta non funzionano per il petrolio

Questa discesa del prezzo del petrolio non è come quelle del passato.

Di Dario Faccini

Con il prezzo del barile crollato verso i 35$ al barile gli analisti fanno festa, le compagnie petrolifere un pò meno, visto che la velocità con cui falliscono negli USA è la più alta dalla Grande Recessione e nel 2016 aumenterà ancora. L’attenzione mainstream è imprigionata sulle previsioni del momento in cui l’offerta scenderà di nuovo a livello della domanda, dimenticando di osservare i nuovi fenomeni di lungo periodo sottostanti.

Gabriele Spiteri ha tradotto per il nostro sito un articolo di Gail Tverberg che elenca proprio perché questo ciclo del petrolio è differente.

Buona lettura.

 

Una risposta a “Domanda e offerta non funzionano per il petrolio

  1. Pingback: L’anno passato, insieme | Risorse Economia Ambiente

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...